Volevo essere Uma Thurman

L’Interezza non è il mio forte
Filo Sottile

Oscar Agostoni

Capita a tutti nella vita di desiderare, per un momento o per sempre, di essere qualcun altro: un supereroe, una fotomodella, Samantha Cristoforetti, uno scrittore di romanzi immortali, un calciatore di successo, una velina, l’uomo più forte del mondo, una rivoluzionaria, un presentatore, una scienziata, David Bowie, un proprietario terriero, un casanova…

La protagonista di questo spettacolo desidera fortemente essere Uma Thurman: bella ma non perfetta, col 41 di scarpe, una spada affilata per infilzare benpensanti e malfattori…
E poi a Uma certe cose non accadrebbero di sicuro: per esempio, di cacciarsi perennemente in situazioni sbagliate. Di avere fidanzati distratti. Di sognare a ripetizione cambi di personalità. Di imbattersi in estrosi e invadenti personaggi maschili che vorrebbero anche loro essere qualcun altro. Di avere mille contraddizioni irrisolte persino sulla tenera soglia dei 50 …

La storia di una festa di compleanno che non va come dovrebbe, ma non è detto che sia un male.
E uno spettacolo teatrale che lascerà intatti i vostri dubbi, intaccando le vostre poche, friabili, certezze.

https://www.youtube.com/watch?v=3jeMf45Mk2w

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...