Preghiera ammutinata

Signore degli ovili e dei pollai,

che ci conduci verso il sacro rito.

Signore della grigliata purificatrice,

che ci enumeri e ci conti con rigore

ogni sera al nostro rientro,

che ci fai dono di un nome, ben visibile, stampato a barre.

Che badi a noi,

che ti occupi di quelle che si perdon.

La strada smarrita per un guizzo di poesia, curiosità o chissà cosa.

Curi a forza le insane, che per pascoli ignoti,

di troppi grilli si riempion la testa.

Finite male, a parlar da sole o con la Luna.

Matte, pazze per troppi sogni.

Signore nostro, che ci riscaldi con la luce dei neon,

che vegli dietro l’occhio elettronico. Sempre attento.

Signore, che tutto vedi e provvedi,

abbiamo una brutta notizia da darti:

la pecorella che cerchi non e’ smarrita…

…e’ scappata!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...