Frammenti – del mio caos d’amore e odio

Immagine_frammenti

di e con Oscar Agostoni

Dopo “Disturbi”, finalista al concorso di Monologhi “Uno”, Oscar Agostoni presenta il secondo atto della sua trilogia dedicata al quotidiano resistere.
Il testo tratta della nostra realtà sofferente, accelerata e alienata, tra patologie psichiatriche, TSO, campi di calcio in periferia, supereroi da centro commerciale, sguardi marziani sul nostro vivere.
Attraverso una narrazione distopica, il protagonista, ridotto ai margini, inadatto al ruolo, ricostruirà grazie ad una sarabanda di personaggi immaginari, ma drasticamente realistici, una mappa dei desideri, delle paure e del suo grande amore.
Una mappa fatta di tanti tasselli, che ci trascineranno nelle pieghe più buie e sui più alti picchi poetici del suo animo. Un testo intimo, divertente, drammatico : un urlo d’amore per la poesia dei differenti.

Tecnica del suono e immagini: Helga Bernardini

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...